Le suore terziare francescane elisabettine

suore 2017 primo pianoNella foto da sinistra a destra:

Suor GIANNAGNESE TERRAZZIN da S. Angelo di Piove (PD)
Suor
Suor AGNESE LOPPOLI da Longare (VI) – superiora della comunità
Suor IRMA MARTIN da Brugine (PD)
Suor PIASANDRA GOMIERO da Castelnuovo (PD)

Le suore terziarie francescane elisabettine di Padova, fondate dalla Beata Elisabetta Vendramini nel 1828 sono presenti a Villa Immacolata dal 1950, anno in cui la casa è stata aperta.

Sulle orme di Francesco d'Assisi e di Elisabetta d'Ungheria vivono "Il santo Vangelo di Nostro Signore Gesù Cristo" riconoscendosi comunità di fede convocata e animata dall'amore di Dio Trinità che condivide quotidianamente la vita, il tempo, le gioie e le fatiche, il "pane" e il perdono.

L'esperienza della misericordia del Padre, che segnò la vita e la missione della madre Elisabetta Vendramini, segna anche la vita e la missione delle figlie che si fanno cuore di Dio accanto a chi soffre.

Le sorelle presenti a Villa Immacolata rispondono al mandato di accoglienza e animazione, vie per "dire il Dio di Misericordia" con la testimonianza e la parola, lo esprimono attraverso i servizi di portineria e accoglienza, animazione spirituale e liturgica, attenzione e cura dell'ambiente, in collaborazione con la Direzione della Casa.

Telefono: 049 993 3009