Contatti

LOGO amici villa definitivo colore rgb
Per contattare l'Associazione : 
amicidivillaimmacolata@gmail.com
 
Per il corrente triennio (2016/2019) il Consiglio è così composto:
 
Presidente
Andrea Cagol 
andreacagol72@gmail.com
347 93 68 648
Vice Presidente 
Sabrina Martinoia
carasabry@gmail.com
347 45 49 688
Segretario
Alessandro Marchetti
super.markez.ale@gmail.com 
349 63 05 136
Tesoriere
Sofia Chinello
sofia.chinello@virgilio.it
333 23 53 088
Consigliere
Maria Cristina Milano
mariacristinamilano788@gmail.com
347 58 92 912
Consigliere
Matteo Ponchio
matteoponchio@gmail.com
349 57 04 475
Consigliere
Resi Pistore 
resi.pistore@gmail.com
349 46 83 497

Per sostenere l'associazione: 

conto corrente "Associazione Amici di Villa Immacolata"
IBAN: IT91O0622562321100000002034
 
L'associazione da statuto ha un Consiglio direttivo eletto dall'assemblea di tutti i soci; il consiglio ha poi eletto per votazione le cariche interne. 

Chi sono gli Amici?

AMICI

I volontari che offrono il loro tempo di servizio a Villa Immacolata sono chiamati a vivere l’esperienza dell’amicizia. Una cosa sacra. Santa e alta. L’amico non è uno che sistema le stanze, uno che taglia l’erba e neppure uno che serve ai tavoli o dipinge le pareti. L’amico ha qualcosa in comune con l’altro. Un legame. Particolare. Il legame con Gesù. Che diventa il legame con gli altri amici di Gesù. E con tutti quelli che vengono a Villa Immacolata per incontrare Gesù, di cui non sapremo mai i nomi e le storie. Per questo sono amici che collaborano.

CHE COLLABORANO

Paolo scrive ai Corinzi: “Siamo i collaboratori della vostra gioia” (2Cor 1,24). La collaborazione è un lavoro. “Laborare” è il verbo del lavoro. Con quel suffisso davanti: il suffisso del fare le cose insieme. Perché un lavoro fatto insieme ha già il risultato nello stesso operare. Insieme oggi è sempre una conquista e nello stesso tempo una rivelazione: perché così è Dio. Diverso eppure unito. Lavorare per la gioia è collaborare. Lavorare per la spiritualità è collaborare. Lavorare per l’accoglienza è collaborare. Lavorare ad un’opera è collaborare. Senza nessuna pretesa. Solo con umiltà.

ALL’OPERA

Il Vangelo è pieno di operai. Lo stesso Benedetto XVI quando si è presentato al mondo e alla Chiesa si è detto un “umile operaio della vigna del Signore”. Ma la grande opera di Dio non ha salario. Ha il Figlio donato sulla croce per la salvezza del mondo. La grande opera dell’uomo è fare la volontà di Dio. Noi vogliamo collaborare all’opera degli esercizi spirituali. All’opera della spiritualità diocesana. All’opera del Vangelo. All’opera dei cuori che si incontrano con il loro Creatore che chiama ciascuno per nome e li invia nel mondo come suoi testimoni. La collaborazione è a quest’opera grande in questa porzione piccola di storia fatta di una casa e di una realtà che è Villa immacolata.

DI VILLA IMMACOLATA

Amici. Collaboratori all’opera. In questa casa che ha visto molte persone entrare, pregare, cercare, chiedere, convertirsi. Formarsi per creare famiglie cristiane. Ascoltare la voce di Dio che invitava a diventare preti, suore, consacrati, missionari.

Info e Iscrizioni

Per contattare l'Associazione : 
 
Presidente Andrea Cagol:
347 93 68 648