Quello che fa per te!

Cerchi una proposta particolare? Vuoi scegliere in base a chi è rivolta? O a quanto tempo impegna? Consulta la ricerca guidata per trovare la proposta adatta a te!

Gita con Dante
14 Set 2018, 21:00
 

 

Volantino

Iscriviti entro e non oltre il 31 Agosto 2018

 

 04
timbro 10 tutti


LA PROPOSTA:

Breve viaggio nei tre regni e nella Divina Commedia in compagnia di Dante. Sei incontri per una riscoperta dell’opera e del messaggio dantesco. Cosa dice Dante a noi oggi? E’ una primo anno. L’attenzione di questi incontri sarà particolarmente sull’Inferno dantesco. L’opera, però, si comprende nella sua globalità. Per questo motivo il titolo porta anche l’assaggio del Purgatorio e del Paradiso. Perché le tre realtà si spiegano a vicenda e in unità.
Nei prossimi due anni successivi, sarà approfondito il Purgatorio e il Paradiso, avvalendosi sempre della globalità e della compattezza
dell’opera.

 

CHI ACCOMPAGNA:

Filippo Maragotto, docente di Lettere in un istituto professionale, giornalista pubblicista.
Appassionato degli occhi degli studenti che “incontrano” Dante

QUANDO: 

Venerdi 14 settembre 2018 ore 21:00
Si parte! Allacciare le cinture, Dante propone un’esperienza che cambia la vita. Il mondo con gli occhi di Dante. “Nel mezzo del cammin”: un bilancio di una vita.


Venerdi 21 settembre ore 21:00
“Misere di me”: chiedere aiuto, oggi. Farsi delle domande per chiarire a se stessi il bisogno. Le invocazioni: “O muse, o alto ingegno, or m’aiutate” e “qui la morta poesì resurga” e “O buono Appollo, a l’ultimo lavoro fammi del tuo valor sì fatto vaso”

 

Venerdi 8 settembre ore 21:00
Si parte, davvero. La porta dell’Inferno: “Lasciate ogni speranza voi ch’intrate”. A cosa serve l’Inferno?


Venerdi 5 ottobre ore 21:00
Peccati e peccatori: gli ignavi. “L’anime triste di coloro che visser sanza ‘nfamia e sanza lodo.” Paolo e (soprattutto) Francesca. “Amor, ch’a nullo amato amar perdona”. La verità, almeno a noi stessi.


Venerdi 11 ottobre ore 21:00
Peccati e peccatori, seconda parte. Pier delle Vigne: “fede portai al glorioso offzio” (la fedeltà). L’Ulisse di Dante: l’astuzia e coraggio da soli non bastano: “de’ remi facemmo ali al folle volo”.


Venerdi 19 ottobre ore 21:00
Finalmente, un po’ di luce. Dal sommo male (Ugoli¬no: “La bocca sollevò dal fero pasto” e “Lo ‘mpera¬dor del doloroso regno”) alle “stelle”. Ed è già Purgatorio.

 

ISCRIZIONI/INFORMAZIONI: 

Per poter partecipare è indispensabile compilare il modulo d’iscrizione che si trova nel sito internet della casa entro e non oltre il 31 Agosto 2018.
L’iscrizione prevede anche un versamento di Euro 20.00 per le spese del materiale, del compenso al relatore e per il mantenimento della struttura.
Il percorso si effettuerà solo con l’iscrizione effettiva di almeno 20 persone

ITINERARI  

Eremo San Luca

... un luogo silenzioso, dove trascorrere un tempo di riflessione, un'oasi di pace adatto a piccoli gruppi.

Leggi tutto