Lectio Biblica e i frutti della Parola

Lectio Biblica e i frutti della Parola - Gennaio - Maggio 2012

Lectio Biblica e i frutti della ParolaCiao a tutti gli amici di Villa Immacolata!

Siamo Cristina, Daniela ed Erica tre mamme di Ospedaletto Euganeo (Pd). Abbiamo appena concluso il percorso "Lectio Biblica - i frutti della preghiera" sulla prima lettera ai Tessalonicesi di San Paolo e volevamo lasciarvi alcune nostre impressioni. Il nostro gruppo era composto da circa una trentina di persone (proprio come era in origine la comunità di Tessalonica!) ben motivate, guidato da due "grandi": don Federico e Suor Paola.

Siamo giunte al percorso della "Lectio Biblica" dopo i primi due itinerari sulla "Metodologia per la preghiera" che hanno maturato in noi la necessità di comprendere, attraverso l'esperienza, in che modo Dio Padre, per mezzo delle Sacre Scritture, parla alla nostra vita e per approfondire attraverso questo tipo di preghiera sempre più la nostra relazione con Dio avvalendoci di due guide competenti che ci hanno accompagnati piano piano al possibile "Incontro".

Gli otto incontri erano divisi in tre momenti.
Il primo si svolgeva in gruppo e consisteva nella lettura lenta del brano selezionato e della relativa spiegazione, effettuata dalle guide parola per parola, tenendo conto dei significati originari del testo in greco, in modo che fosse chiaro a tutti quello che oggettivamente il brano vuole esprimere.

Il secondo momento invece consisteva nella parte individuale, cioè il momento di preghiera in cui ognuno di noi si trovava uno spazio isolato, in chiesa o in qualsiasi altro posto confortevole (di cui Villa Immacolata è ricca!) per lasciare che Dio attraverso quella scrittura parlasse alla nostra vita e ci offrisse quello che è il "frutto" della meditazione.

Il terzo momento, ci portava a fare esperienza di Chiesa. Ci si ritrovava di nuovo in gruppo (dopo un tempo prestabilito) per la condivisione del frutto. Dobbiamo dire che all'inizio c'era un po' di imbarazzo nel confrontare con gli altri il proprio frutto, ma piano piano è stato compreso quanto fosse importante e bello questo momento, e che le esperienze degli altri arricchivano le nostre. L'esperienza è stata quindi vissuta con molta naturalezza, lasciando spazio anche a momenti di grande intensità, grazie alla sensibilità e alla spiritualità di tutti i partecipanti.

Che dire in conclusione, che il cammino è iniziato, la strada è lunga ma con l'aiuto di Dio e delle care persone che Egli mette al nostro fianco a sostenerci e ad incoraggiarci nei momenti di difficoltà, tutto viene vissuto con grande gioia e semplicità. Nessuna di noi chiede grandi cose a se stessa ma solo di cercare di comprendere quello che il Signore ha previsto per noi, per la nostra vita.

Con stima, affetto e simpatia un abbraccio grande a tutti ed un arrivederci al prossimo incontro!

Cristina, Daniela, Erica.

Tags: lectio biblica