È disponibile la
APP Villa Immacolata

app villaimmacolata

app store google play

Alexa Villa Immacolata

Angolo formativo

Qui di seguito trovi la raccolta dei pensieri di Villa Immacolata prodotti in questi ultimi anni.
Buona lettura!

Documenti

Sono pubblicate ai link sotto alcune pubblicazioni della casa di Villa Immacolata:

La storia di Villa Immacolata.

Pubblicato in occasione del 60° anniversario della casa. Il libro è disponibile anche cartaceo.

 

8 dicembre 2015La lettera scritta in occasione dell'8 dicembre 2015:

Breve resoconto delle esperienze degli ultimi anni a cura del Consiglio direttivo della casa, dell'Associazione Amici di Villa Immacolata e del Direttore Don Federico Giacomin.

All'ingresso della casa sono disponibili delle copie cartacee da tenere o da portare ad amici per farci conoscere!

Madre

spirito anima corpoDopo 69 nove anni di vita della casa, ricordiamo e ringraziamo il buon Dio per i 70 anni della presenza delle suore Elisabettine presso questa nostra struttura diocesana che è Villa Immacolata. Il 2019 ha visto questa data importante. Il prossimo anno celebreremo i 70 anni della casa. Ma un anno prima, sono arrivate delle "MADRI". Come solitamente le chiamiamo. Perché tali sono state e lo contonuano ad essere. Curano, amano, insegnano, accompagnano, pregano. E come questa casa è al femminile perché è consacrata alla Vergine Immacolata Concezione, così questa loro presenza in questi anni ha dato il tono di accoglienza e di gentilezza. Di amorevolezza e di attenzione. Di orinetamento al Signre Gesù. Grazie! Alle vive e alle defunte che dal cielo continuano a sorveglarci. Grazie al consiglio provinciale e generale che ancora ci accordano la loro stima e la loro attenzione.

Don Federico Giacomin

Spiritoanimacorpo

spirito anima corpoE' il quarto quaderno che raccoglie i pensieri di Villa Immacolata. Il Vescovo Claudio lo presenta così: "Che presso Villa Immacolata vengano orditi tanti fili l’ho constatato anch’io. Don Federico ne ha evidenziati alcuni in questa raccolta, quelli che possono insegnarci a leggere la vita secondo lo Spirito. L’arte di vedere il formarsi progressivo di un disegno, di una trama è dono spirituale. Non si tratta solo di dare da dormire o da mangiare presso Villa Immacolata, ma di assecondare un disegno spirituale". Guglielmo Frezza, direttore del settimanale diocesano la Difesa del Popolo scrive: "Sono nate per la Difesa del Popolo le riflessioni che ora sono raccolte in questo fascicolo. Attraverso lo sguardo di don Federico, ci restituiscono due grandi bellezze: quella di Villa Immacolata, e quella di una spiritualità sincera, profonda, popolare di cui magari rischiamo di non accorgerci, ma che scorre ancora sotto traccia, silenziosa ma ben salda, nella nostra gente".

Don Federico Giacomin

Un carico speciale

carico specialeL’immagine di copertina lo dice: guanti, abbigliamento da lavoro,strumenti, e infine... persone.Persone che sostengono il carico. Carico che sono le personestesse. Nel volto sembra leggere una posa: in realtà è fierezza. Di essere un carico speciale! Di portare carichi speciali! Di trovarsi dentro al contesto. E in lontananza, altri che organizzano, pensano, lavorano. Attorno: fiori, piante, aiuole e lo stabile di Villa Immacolata. È stata una foto improvvisata. Certamente non voluta per questo terzo quaderno dei pensieri di Villa Immacolata! L’ho scelta per-ché mi sembrava evocativa.

Sono 10 anni che a Villa Immacolata si fanno i campi di lavoro. E a questa realtà dedichiamo questo fascicolo e i pensieri a riguardo. Anni che hanno fatto di Villa Immacolata un “Carico Speciale” per molte persone che qui hanno prestato il loro aiuto. Anni chehanno fatto di tutte queste persone che di qui sono passate inmodo gratuito per il lavoro alla casa, il “Carico Speciale” per Villa Immacolata.

Don Federico Giacomin

Amore Elegante

amore eleganteCome ogni 8 dicembre, anche quest'anno Villa Imamcolata ha scritto la sua lettera e la consegnerà a tutti coloro che nell'anno verranno presso la casa. La condividiamo anche con te, considerandoti un nostro amico.

Il tema scritto a più mani quest'anno, è IL SERVIZIO.

Non possono i discepoli di Gesù parlare di volontariato. E' troppo poco e non è l'abito giusto!

Lui che si mise l'asciugamano alla vita per lavare i nostri piedi si è fatto servo.

Trovate in queste pagine alcune testimonianze di chi vive il servizio qui a Villa Immacolata: sono un pizzico di Vengelo che vogliamo condividere con te. L'abbiamo chiamato "Amore Elegante".
E due articoli che riflettono su quello che è stato scritto dagli Amici di Villa Immacolata.. Uno di Andrea Cagol, presidente dell'Associazione "Amici di Villa Immacolata" e uno di don Federico Giacomin, direttore di Villa Immacolata.